venerdì 6 febbraio 2015

Saint Valentine's Dinner

Ciao a tutte,
eccoci arrivate al mese più romantico dell'anno, quello dove si festeggia San Valentino, la ricorrenza dedicata agli innamorati.
In questo giorno tanti gli eventi e molte le prenotazioni nei ristoranti, ma sarebbe molto carino mettersi ai fornelli e realizzare una cena glamour per stupire il vostro lui.
Vi mostro un menù di gran gusto.

Apriamo la cena con un cocktail romantico chiamato FIORI D'ARANCIO:

 mettiamo in uno shaker bitter campari, gin, succo d'arancia e zucchero di canna; shakerate così otterrete il vostro drink afrodisiaco.



Per l'antipasto: Sfogliatina a forma di cuore


 Sbucciate le cipolle e affettatele su un tagliere in modo da ottenere fettine sottilissime. In una padella fatele rosolare con dell’olio e aggiungete sale e pepe a piacere. Dopo circa 3 minuti, quando le cipolle saranno belle dorate, unite lozucchero e l’aceto. Abbassate la fiamma e mettete un coperchio alla padella. Lasciate a consumare per 30 minuti. Verso la fine scoperchiate e alzate un po’ il fuoco per caramellare.
Da una parte, prendete una teglia rettangolare e disponetevi sopra gli stampini a forma di cuore, imburrati e infarinati, con dentro la pasta sfoglia. Con un cucchiaiomettete sopra le sfogliatine il ripieno di cipolla caramellata spolverato con un po’ diparmigiano grattugiato.
Infornate in forno preriscaldato a 180 gradi per 15 minuti. Lasciate raffreddare… Et voilà, le sfogliatine con cipolle caramellate sono pronte da servire in tavola!






Per il primo: Pennette gamberi e zafferano

Per prima cosa puliamo bene i gamberetti privandoli del guscio e delle teste. Mettiamo lozafferano in una coppetta e tagliamo le zucchine a rondelle sottili ma non troppo, altrimenti in fase di cottura potrebbero sfaldarsi.
Tritiamo aglio e prezzemolo e facciamolo rosolare, per un paio di minuti e con l’aggiunta di due cucchiai di olio d’oliva, in una padella capiente.
Prima che l’aglio appassisca aggiungiamo i gamberetti e con un cucchiaio di legnomescoliamo per qualche secondo.

Aggiungiamo nella padella un bicchiere d’acqua e il 1/2 dado, facendo in modo che quest’ultimo si sciolga e che i sapori si mischino per bene.
Una volta che il dado si è sciolto per bene togliamo dalla padella 2 cucchiai del brodoottenuto e lo aggiungiamo allo zafferano che avevamo messo nella coppetta e sempre con un cucchiaio facciamo in modo che la spezia si sciolga in esso.
Quando il brodo nella padella si è asciugato quasi del tutto aggiungiamo il bicchiere divino bianco e lasciamo sfumare per qualche minuto e sempre girando con il cucchiaio di legno.
Aggiungiamo al composto le zucchine tagliate e nel frattempo mettiamo a bollire l’acqua per la pasta.
Quando la pasta è cotta al dente la scoliamo e la inseriamo in padella assieme al composto di zucchine e gamberetti, versiamo lo zafferano sciolto nel brodo nella padella e giriamo il tutto con il cucchiaio di legno.
Continuando a girare in modo che non si attacchi alla padella facciamo cuocere ancora per qualche minuto.
Servite la pasta ancora fumante nei piatti abbinandola ad un buon vino bianco secco.






Come secondo vi propongo: Filetti di merluzzo in salsa al limone

Una ricetta appetitosa per cucinare i filetti di pesce (merluzzo, persico, trota, ecc) in pochissimi minuti. Una ricetta rapida e veloce, pochi ingredienti per un piatto delizioso e facile da preparare. La ricetta dei filetti in salsa al limone ben si adatta ai più piccoli. Io la utilizzo molto spesso per preparare un secondo gustoso in pochissimi minuti! Dunque una ricetta facile, veloce e un’ottima soluzione per far mangiare il pesce anche ai bimbi. Prendete per prima cosa un pò di farina, versatene un pochino in un piatto piano, quindi prendete i filetti di pesce, salateli da entrambe le parti e passateli nella farina. Nel frattempo mettete a scaldare dell’olio in padella e adagiateci i vostri filetti. Fate dorare da entrambi i lati, quindi spegnete e togliete il pesce. A questo punto prepariamo la salsina che andremo a versare sopra, quindi rimettetete la padella sul fuoco, aggiungete al fondo cottura, il succo di un limone, due cucchiai di prezzemolo tritato e lasciate restringere a fiamma viva per qualche minuto. Spegnete e colate la salsa così ottenuta sui filetti di pesce che avrete tenuto in caldo. Servite immediatamente. - 




Ed infine il dessert: Banane al cioccolato


4 banane, 200 g di cioccolato fondente, 1 cucchiaio di cacao.

Taglia a pezzetti o a scaglie il cioccolato con un coltellino sottile e ben affilato (impieghi 2 minuti). 
Metti sul fuoco una pentola d'acqua e il cioccolato in un pentolino. Scioglilo a bagnomaria (3 minuti). 
Sbuccia le banane, mettile su un tagliere e tagliale a tronchetti di 3-4 centimetri (ci vuole 1 minuto). 
versa sui tronchetti il cioccolato fuso (2 minuti). Lascia in frigo e prima di servire cospargi di cacao.



Accompagnate la cena con un ottimo vino.

Per questo menù vi consiglio Colli Orientali del Friuli Sauvignon



Abbiate un occhio di riguardo per la tavola che deve essere apparecchiata a tema, e certamente il colore predominante è il rosso (colore della passione e dell'amore).
Scegliete una tovaglia bianca con  tovaglioli, piatti e segnaposti di colore rosso; immancabili sono le candele e le rose rosse come centrotavola.





Buona cena di San Valentino a tutte voi

1 commento: